>>>>>FORM<<<<<

Scleroterapia

La Scleroterapia rappresenta il trattamento di prima scelta in presenza di telangectasie degli arti inferiori e di piccole varici.
Le teleangectasie (conosciuti come capillari), le venule reticolari e le micro varici possono essere trattate con efficacia al Poliambulatorio Esculapio del Dr. Ermanno Pasini, attraverso questo ben noto trattamento di medicina estetica.
Consiste nella cura delle varici mediante l’iniezione all’interno della vena varicosa di una sostanza farmaceutica.
In uso da diversi decenni, negli ultimi anni è stata integrata con l’utilizzo di schiume sclerosanti per le vene di dimensione maggiore.

La scleroterapia una terapia consolidata, il cui risultato  finale dipende da una corretta diagnosi iniziale e da un protocollo terapeutico preciso:

  • scelta del farmaco
  • precisione iniettiva
  • sedute in numero sufficiente e ben cadenzato
  • tamponamento ed elastocompressione adeguata per modo e tempo

Una diagnosi corretta

La Scleroterapia va sempre preceduta da una visita flebologica con associato doppler acustico o meglio ecodoppler.
Una diagnosi corretta eviterà di trattare situazioni troppo compromesse che richiedono un preliminare atto chirurgico e rileverà situazioni in essere che vanno correte: sovrappeso, sedentarietà, fumo, assunzioni di anticoncezionali o di altri ormoni, calzature inadeguate, posture scorrette, problematiche anatomofunzionali dei piedi ecc…
Il numero delle sedute è variabile in base alla situazione iniziale.
E’ bene far precedere e seguire la Scleroterapia con assunzione di principi attivi farmacologici e fitoterapici a cicli lunghi per migliora la permeabilità dei capillari.