>>>>>FORM<<<<<

Medicina Estetica

Noi del Poliambulatorio Esculapio riteniamo che la medicina estetica sia l’ideale alternativa alla chirurgia per tutti coloro che non intendono trasformare il proprio corpo, ma prendersene cura evidenziandone i pregi ed eliminando tutti quegli inestetismi che disturbano quali macchie solari, capillari, perdita di elasticità cutanea, rughe, smagliature… insomma tutto ciò che deriva dall’invecchiamento cutaneo fisiologico (aging) e da quello foto-indotto (foto-aging).

Applichiamo da anni, con successo, il concetto di “Ringiovanimento Globale“.

Da noi trovate solo tecnologie all’avanguardia e metodologie sicure e assolutamente non invasive, medici e collaboratori con grande esperienza.

E’ bello invecchiare volendosi bene e prendendosi cura di se’ stessi.

Attraverso un’ esauriente anamnesi e un’accurata visita generale si possono eseguire trattamenti estetici efficaci al fine di ottenere determinati risultati.
Al fine di escludere situazioni di pericolo, nei nostri Poliambulatori, non si eseguono trattamenti di alcun tipo, senza una prima visita approfondita completata da rilevazioni strumentali.
Una visita medico estetica generale è necessaria per comprendere il disagio psicologico causato dagli inestetismi, dalla loro valutazione oggettiva e delle disarmonie corporee e da eventuali sostanze utilizzte in trattementi estetici pregressi, quali farmaci, cosmetici ed integratori.
Una anamnesi completa è utile ad evidenziare possibili controindicazioni ai trattamenti.

Quando la visita richiesta è per il solo viso può essere integrata con la valutazione del grado di invecchiamento generale e cutaneo attraverso il dosaggio dei radicali liberi (Drom’s test) su sangue e un check up cutaneo (rilevazione del sebo, pH, elasticità, idratazione e pigmentazione).

Quando la visita richiesta è generale o per il solo corpo, essa viene integrata con la valutazione delal composizione corporea attraverso:
-antropoplicometria e/o impedenziometria
-ecografia del pannicolo adiposo sottocutaneo in vari distretti anatomici

La visita medico estetica si conclude con la condivisione della diagnosi e la prescrizione del percorso terapeutico, ossia un documento che descrive chiaramente tutti i trattamenti estetici necessari a soddisfare le richieste del paziente.

Con la visita nutrizionale si effettua una anamnesi familiare più approfondita con uno studio delle abitudini, dei gusti e delle modalità di assunzione del cibo.
Un iniziale inquadramento emotivo-psicologico attraverso il quale si valuta la necessità di un invio allo psicologo o allo psichiatra.
Pazienti con disturbi alimentari seguono il percorso inverso, ossia dopo terapie psicologiche, vengono indirizzate dal medico nutrizionista.

La visita flebologica rientra nella visita estetica generale, ma prevede una più approfondita anamnesi famigliare e personale con particolare riguardo alla cronistoria dei sintomi e segni del disturbo circolatorio.
La visita serve anche a capire eventuali trattamenti svolti in precedenza e prima di procedere con il percorso terapeutico si esegue sempre un esame doppler acustico o un ecocolordoppler degli arti inferiori.

Una volta effettuate tali visite si potrà procedere con i percorsi terapeutici più indicati considerando che le apparecchiature di cui disponiamo ci permettono di personalizzare al massimo le terapie ottenendo risultati rapidi e in completa sicurezza.

1 Commento per “Medicina Estetica”

  1. Davide ha detto:

    Sono un ragazzo di 22 anno che presenta alcune piccole cicatrici sulla guancia destra e un anche molto lieve, si può fare qualcosa per risolvere il problema?

Richiedi Informazioni

Messaggio