>>>>>FORM<<<<<

Dormire 8 ore per prevenire le rughe…ma non solo

Otto ore di sonno a notte per combattere le rughe e avere una pelle liscia e giovane? Può aiutare ma sicuramente non è sufficiente.

Come già accertato in recenti studi e confermato da alcuni test, il riposo notturno se rilassato e di una durata sufficiente ha un effetto benefico sulla nostra pelle. La pelle è infatti uno specchio della nostra vita e di quello che proviamo dunque più tempo trascorriamo in relax e più la aiutiamo ad acquisire lucentezza; se invece lo stress e la frenesia prendono il sopravvento favoriamo un suo invecchiamento precoce che comporta poi la comparsa delle rughe.

Dunque risulta importante regalarsi e regalare  alla nostra pelle tutti i giorni 8 ore di sonno (in media) e per migliorare il riposo sarebbe bene dormire al buio, non addormentarsi leggendo prima su tablet e smartphone, non coricarsi subito dopo mangiato, creare un ambiente confortevole e non troppo caldo.

Come detto però le 8 ore di sonno rilassato possono aiutare ma non sono sufficienti per salavare la nostra pelle dalle rughe. Come dimostrano gli studi infatti i fattori ambientali incidono solo per il 30% sulla salute della nostra pelle mentre il restante 70% è determinato da condizioni ereditarie e igieniche che sono difficilmente modificabili.

Dunque lo stile di vita e il riposo sono importanti ma non gli unici fattori, gli specialisti consigliano inoltre un’attività fisica moderata e diete poco proteiche per aiutare la nostra pelle a restare splendente.

COME INTERVENIRE SULLE RUGHE

Ancora nessun commento.

Richiedi Informazioni

Messaggio